TECNICHE MANUALI OLISTICHE

Settore Olistico

TECNICHE MANUALI OLISTICHE

L’ASD MAF, accreditata Polo di formazione del Dipartimento Nazionale di Scienze e Tecniche Olistiche, autorizzazione n° reg attestato: 00129, presenta il corso di Tecniche Manuali Olistiche.

Al termine del corso, previo superamento dell’esame teorico-pratico, si rilascia attestato e tesserino tecnico cartaceo e digitale per tracciare la formazione continua, inserimento dell’operatore Olistico nella disciplina nei Registri Nazionali AICS e nei Registri del CTS DBN Regione Lombardia.
Il Titolo conseguito rispetta lo standard formativo del CTS DBN Regione Lombardia.

Il monte ore richiesto per l’iscrizione nel Registro Professionale per questo profilo, conforme con gli standard formativi dettati dal DBN Regione Lombardia L.R. n. 2/2005), è di 400 ore. Il corso si strutturerà in 9 weekend formativi di lezioni frontali e 200 ore in stage e tirocini pratici. Verranno presi in considerazione titoli inerenti il settore olistico.

Gli operatori del Massaggio Classico e del Massaggio Olistico utilizzano tecniche di impastamenti e sfioramenti per il benessere della persona. Gli effetti principali sono defaticanti e di rilassamento; sul piano fisico il massaggio migliora anche la depurazione generale.
Poiché il massaggio opera sui diversi aspetti della persona (fisico, emozionale, mentale), l’operatore utilizza nei trattamenti, insieme alle tecniche specifiche del massaggio, anche supporti naturali secondo le necessità e le caratteristiche dell’utente; tra questi oli aromatici, essenze e fiori, colori e luci colorate, suoni e musica.
PIANO DI OFFERTA FORMATIVA
Per quanto riguarda la formazione professionale dell’operatore DBN Massaggiatore, questa dovrà prevedere l’acquisizione di competenze specifiche e trasversali con un monte ore pari a 400 ore comprensive di stages.
• AREA COMUNE (Modulo di base) – Tale modulo è volto alla formazione teorica generale e di base dell’Operatore in DBN e comprende modelli culturali e scientifici convenzionali e materie comuni ai piani formativi delle altre DBN e dovrà avere come obiettivo l’acquisizione di tutte quelle conoscenze che sono trasversali alle DBN.
• AREA DI INDIRIZZO (Modulo qualificante) – La formazione delle competenze specifiche dovrà tenere presente le seguenti aree/dimensioni:
• TECNICA – Padronanza delle tecniche di massaggio e perfetta manualità.
• CULTURALE – Conoscenza e padronanza dei più diffusi modelli culturali utilizzabili nell’interpretazione e nell’esplicazione dei fenomeni caratteristici della disciplina.
• PERSONALE – Conoscenza e capacità di gestione adeguate delle tecniche elementari di autogestione del proprio equilibrio psicofisico.
• RELAZIONALE – Conoscenza delle tecniche di comunicazione e delle modalità di relazione da attuare con le diverse tipologie di soggetti fruitori del servizio.

 

Programma

Massaggio base classico
Storia del massaggio classico
Indicazioni e controindicazioni del massaggio classico
Gli effetti del massaggio
Le posizioni dell’operatore e del cliente
La postura del massaggiatore
Il bilancio analitico del tessuto cutaneo e sottocutaneo, osseo, muscolo- tendineo e articolare, posturale.
Le tecniche del massaggio base
- Sfioramento
- Frizione
- Impastamento
- Battitura
- Percussione
- Vibrazione
- Pizzicottamento
- Coppettatura
La direzionalità del massaggio
Cenni di Anatomia dell’arto inferiore (piede, gamba, coscia)
- Tecniche del massaggio all’arto inferiore (parte pratica)
Cenni di Anatomia della regione glutea
- Tecniche del massaggio alla regione Glutea (parte pratica)
Cenni di Anatomia della schiena
- tecniche del massaggio alla schiena (parte pratica)
Cenni di Anatomia del torace
- tecniche del massaggio al torace (parte pratica)
Cenni di Anatomia del tratto cervicale
- tecniche del massaggio al tratto cervicale (parte pratica)
Cenni di Anatomia dell’addome
- Tecniche del massaggio alla regione addominale (parte pratica)
Cenni di Anatomia dell’arto superiore
- Tecniche del massaggio all’arto superiore (parte pratica)
Cenni di Anatomia del viso e del capo
- Tecniche del massaggio al viso e al capo (parte pratica)

Massaggio decontratturante
Definizione di massaggio decontratturante
Limiti di intervento
Tecniche pratiche nelle varie regioni corporee

Massaggio antistress con oli essenziali
Definizione di massaggio decontratturante
Tipi di oli utilizzati
Tecniche pratiche nelle varie regioni corporee

Massaggio Linfodrenante
Cenni Storici del dott. Vodder
La Circolazione Sanguigna: la Piccola e Grande Circolazione. Le Vene, le Arterie e i Capillari
Il Sistema Linfatico: I Vasi Linfatici, i Linfonodi, i Collettori, i Dotti Linfatici. La Circolazione Linfatica. Le Stazioni Linfatiche.
Indicazioni e controindicazioni del Linfodrenaggio
Le tecniche del massaggio linfodrenante
Tecniche pratiche nelle varie regioni corporee

Valutazioni generali
Esame teorico-pratico